Cod: 243666
Consolle antica Luigi XVI Napoletana in foglia d' argento e piano in marmo cipollino.Periodo XVIII secolo.
Epoca: Settecento

Descrizione: La consolle di antiquariato è un icona di stile senza tempo.Contraddistinti dalle caratteristiche dei diversi secoli in cui vivono le consolle di antiquariato regalano un'atmosfera inconfondibile e di elite.Realizzata in legno finemente intagliato e rivestita con foglia d'argento è quella che noi vi presentiamo.La particolare forma del piede unitamente alla finezza dell'intaglio fanno chiaro riferimento alla grande tradizione ebanistica Napoletana di prima metà 700.Il piano è in marmo cipollino.

Cenni storici: Lo Stile Luigi XVI nell'arredamento precede di qualche anno il regno di Luigi XVI (1774-1793), da cui prende il nome. Intorno al 1765 l'arredamento in Francia è caratterizzato dalla rinuncia alle forme bombate nei mobili, a favore di una linea dritta, più semplice, sobria e geometrica, ispirata al classicismo greco-romano. Gli ebanisti più noti sono stati Jean Henri Riesener (di origine tedesca), Guillaume Beneman (di origine tedesca), Adam Weisweiler (tedesco) e Jean-François Leleu[1] (francese) che ebbero commissioni da Madame du Barry e dalla regina Maria Antonietta.

Provenienza: Napoli periodo Luigi XVI (1750/60) 

Misure: 135x67 H91cm.

Documento: Certificato di Autenticità.

Assistenza: Siamo a vostra disposizione per ulteriori chiarimenti o particolari fotografici 

Spedizione: In tutta Italia Europa e Resto del Mondo a prezzi molto contenuti in massima sicurezza e tracciabile.La spedizione sarà concordata privatamente  e non sarà di costo elevato. 

Vi auguriamo una Buona Giornata.

Borrelli Antichità.