Cod: 218294
Dipinto antico olio su tela raffigurante scena allegorica.Periodo XVIII secolo.
Epoca: Prima metà del Settecento

Descrizione: Dipinto olio su tela raffigurante scena baccante.L'opera raffigura il satiro nei suoi vari atteggiamenti contornato da figure danzanti.A fare da sfondo un paesaggio rurale dai colori tenui.Cornice non coeva.

Cenni storici: Fauno era il dio della campagna, dei pascoli e dell'agricoltura, contrapposto al dio dei boschi, Silvano. Era anche chiamato "Luperco", in qualità di difensore delle greggi e degli abitanti della campagna dagli assalti dei lupi e lupo egli stesso (Lupercus = lupus + hircus).Si tratta di una delle più antiche divinità italiche, nonché dell'istitutore dei Salii e dei Luperci, le due solidalitates dedicate al culto iniziatico di Marte. Aveva come passatempi cacciare e corteggiare le ninfe. Amava suonare il flauto ed era portatore di istinti sessuali. Il suo aspetto era dalle forme umane, ma con le gambe da capra e le corna sul capo.Nelle comunità rurali, la sua festa (Faunàlia), ricorreva il 5 dicembre e veniva celebrata tra danze e processioni.

Condizioni Generali : Ottimo stato

Misure:100x85cm.

Documento : Certificato di Autenticità.

Assistenza : Siamo a vostra disposizione per ulteriori chiarimenti o particolari fotografici 

Spedizione : In tutta Italia Europa e Resto del Mondo a prezzi molto contenuti in massima sicurezza e tracciabile.La spedizione sarà concordata privatamente  e non sarà di costo elevato. 

Vi auguriamo una Buona Giornata.

Borrelli Antichità.